Archivio dell'autore: ruotenelvento

Informazioni su ruotenelvento

Writing about all the things moving-running-sliding-sailing-flying-better-without-a-sound

L’ARSENALE ITALIANO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE IN CARLO EMILIO GADDA – seconda parte

1 – Mitragliatrice pesante Saint Etienne M. 1907 2 – Mitragliatrice media Fiat – Revelli Mod. 1914 3 – Fucile mod. 91 4 – Bombe a mano a) SIPE b) Thévenot c) Excelsior – Thévenot P2 (Ballerina) 5 – Cannone … Continua a leggere

Pubblicato in ansaldo lancia 1Z, cacheflamme, cannone 149G, carlo emilio gadda, futurismo, lahitolle, trieste | Contrassegnato , | Lascia un commento

LA MANSUETISSIMA CAGNA

LA MANSUETISSIMA CAGNA è una serie di opere nata da un confronto con l’artista Silvia Mattioli sul dipinto ad olio su tela – uno dei primi usi di questo supporto – San Giorgio e il drago di Paolo Uccello, circa … Continua a leggere

Pubblicato in il male oscuro, jacopo da varazze, legenda aurea, silvia mattioli, tubercolosi | Lascia un commento

PROGRESSI DELL’AUTOMOBILE IN ITALIA E VIVERE SENZA

Per il terzo anniversario dell’abbandono dell’automobile privata l’autore ha realizzato un complesso affresco del suo rapporto con la mobilità. Altri articoli relativi alla faccenda e sull’uso dello skate come mezzo di trasporto si trovano qui https://ruotenelvento.wordpress.com/2017/11/21/un-anno-senza-auto-longboarding-the-last-mile/ https://ruotenelventonetwork.wordpress.com/2016/12/13/vivere-senza-auto-seconda-parte-skate-bus-e-rent-a-car/ https://ruotenelventonetwork.wordpress.com/2016/12/11/vivere-senza-auto-prima-parte-la-fine-di-unamore-quasi/   LEGENDA … Continua a leggere

Pubblicato in alfa romeo, automobilismo, automobility, fiat 1100 familiare, mobilità sostenibile, muoversi con lo skate, skate, vivere senza auto a roma | Contrassegnato , , | Lascia un commento

JOHN STEINBECK – FURORE – Come sostituire le bronzine di biella – How to replace rod bearings on a ’26 Dodge

Se l’Americano è pragmatico, lo sarà anche la narrativa? La mattina ti svegli e avverti il bisogno irrefrenabile di dare la caccia ad un capodoglio? Leggi Melville. Ti s’inchioda l’auto e devi sostituire una bronzina di biella? Leggi Furore. Non … Continua a leggere

Pubblicato in 1926 dodge 4 cylinders, american car, automobility, cadillac, guidare negli stati uniti, letteratura americana | Contrassegnato , , | Lascia un commento

NOTE DA BAR SU CARLO EMILIO GADDA

Stavo rileggendo la Cognizione quando vado a prendere un caffè con un’amica insegnante che in quel periodo alternava lezioni in un istituto agrario e in uno specializzato per sordomuti. Normale quindi pensare al Gaetano Palumbo – tra l’altro quest’amica è … Continua a leggere

Pubblicato in carlo emilio gadda, pedro mahagones, sérieux e capgras, una tigre nel parco | Contrassegnato , , | Lascia un commento

ALFA ROMEO GIULIA 1600 GTA 4H SEBRING WINNER – TAMIYA 1/10 M-06 FOR SALE

Built OOB, run only few times, M-06 chassis with rear body mount strut conversion and shorter drive shaft to fit on a MF-01X 4 WD chassis. As she raced in ’66 Sebring 4H with #36 Jochen Rindt – who won … Continua a leggere

Pubblicato in '66 4 hours sebring, alfa romeo, giulia gt veloce, jochen rindt, tamiya mf-01x | Contrassegnato | Lascia un commento

TAMIYA RC – ALFA ROMEO GIULIA GTA 4 WD – MF-1X CHASSIS

To be really honest I didn’t appreciate the engineering of the MF-1X that much. The trickiest part is the assembly of the rear gearbox. Those tiny squares of rubber in the engine well make pretty difficult to align the two … Continua a leggere

Pubblicato in alfa romeo, giulia gta, giulia integrale, tamiya mf-01x | Contrassegnato | Lascia un commento

TAMIYA RC 1/10 M06 – ALFA ROMEO GIULIA 2000 GT VELOCE – PIER PAOLO PASOLINI LIMITED EDITION

Tra le anteprime presenti allo Shizuoka Hobby Show 2018 una delle più interessanti è  stata sicuramente l’edizione speciale dell’Alfa Romeo Giulia 2000 GT Veloce 1/10 con la quale Tamiya celebra il pilota italiano Pier Paolo Pasolini. Lo chassis è ovviamente … Continua a leggere

Pubblicato in alfa romeo, cerchi campagnolo millerighe, giulia gt veloce, pier paolo pasolini | Contrassegnato , | 4 commenti

DEI SEGNI – terza parte: HAIKU RUBATI COME I BACI

心遣い, sollecitudine, prendere cura Barthes parla la società nella quale vive, e ok. Barthes parla anche quella nella quale non vive. Gli serve, lo afferma, ma è difficile sopportare che per lui “il viso giapponese è privo di una gerarchia … Continua a leggere

Pubblicato in haiku, kokorozukai, roland barthes, trieste | Contrassegnato | Lascia un commento

DEI SEGNI – seconda parte: IL TANGRAM POLITICO A TAGLIO TERMICO

Verso la conclusione di un percorso di studio accademico, a tesi già sviluppata, all’incontro con Tristi Tropici e Miti d’oggi, io storico presi consapevolezza che a quella già impostata avrei preferito una laurea in antropologia della cultura delle classi dominanti … Continua a leggere

Pubblicato in roland barthes, surrealismo, tristi tropici | Contrassegnato | Lascia un commento