Archivi categoria: antiborghese

ALFRED JARRY – IL DOTTOR FAUSTROLL

Sono così sicuro dell’eccellenza dei miei calcoli e dell’inaffondabilità dello schifo che, secondo la mia inveterata abitudine, non navigheremo per acqua ma per terra ferma. (Alfred Jarry, IL DOTTOR FAUSTROLL, Giordano Editore, Milano 1966, p. 16) Dobbiamo dunque necessariamente ammettere … Continua a leggere

Pubblicato in alfred jarry, antiborghese, dottor faustroll, rospo che ingoia il sole, surrealismo | Contrassegnato | Lascia un commento

FILIPPO TOMMASO MARINETTI – L’ALCOVA D’ACCIAIO

Di sguincio, un russoliano intonarumori-ronzatore spizza la lettura dell’alcova marinettiana Se un decennio di amplessi e di zang zang tumb tumb poteva far ta-ta-ta-ta-tartagliare la sua erotìa e la sua onomatopea, ne L’Alcòva d’acciaio (1921) Filippo Tommaso ci delizia ancora … Continua a leggere

Pubblicato in ansaldo lancia 1Z, antiborghese, carlo emilio gadda, colombo pagiolin, donna coricabile, fascismo, futurismo, intonarumori | Contrassegnato , , | 1 commento

AFFETTO E LETTERE DI CARLO EMILIO GADDA ANCHE SENZA LETTERE DI CARLO EMILIO GADDA

Carlo Emilio Gadda è un piacere anche se non c’è: tra coloro che lo stimano e che intrattennero rapporti di vario tipo ci sono persone tra le più brillanti e acute del Novecento. Scrive per esempio Giuseppe Pontiggia nell’introduzione a … Continua a leggere

Pubblicato in antiborghese, carlo emilio gadda, cesare garboli, fascismo, lucia rodocanachi | Contrassegnato , | 1 commento

TOM WOLFE – RADICAL CHIC

E finalmente ci siamo levati lo sfizio di sapere cosa è RADICAL CHIC. No, perché non vorrei che uno facesse la fine di quello che infila qua e là l’espressione NON LUOGO a sproposito, senza mai aver letto Augé. Il … Continua a leggere

Pubblicato in antiborghese, black panthers, joan didion, letteratura americana, tom wolfe | Contrassegnato | 2 commenti

TOM WOLFE – L’ACID TEST AL RINFRESKO ELETTRIKO

Making copies is AGAINST THE LA-UU. Peccato che attorno al 2000 edizioni disponibili non ce n’erano. Queste fotocopie provengono dall’esemplare che copia di legge ammuffiva alla BNC Il mondo hip, la grande maggioranza delle teste acide, ancora recitavano l’eterna commedia … Continua a leggere

Pubblicato in antiborghese, joan didion, ken kesey, letteratura americana, neal cassady, tom wolfe | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

MALEDETTI ARCHITETTI – Tom Wolfe

FORZA FRANK LLOYD WRIGHT! FORZA BUCKMINSTER FULLER! U-S-A! U-S-A! U-S-A! VIVA LAS VEGAS (e la sua STRIP)! Ecco quello che sembra urlare Tom Wolfe! Ecco quello che sembra urlare Tom dal suo… dal suo, beh, dove accidenti abitava Tom? Onkel … Continua a leggere

Pubblicato in antiborghese, letteratura americana, maledetti architetti, malvina reynolds, referente ironico, robert venturi, tom wolfe | Contrassegnato , | 2 commenti