Archivi categoria: letteratura americana

CARS IN LITERATURE – Burgess, Cassady, Didion, Pasolini and Steinbeck

Enrico Azzini, 2020 – Anthony Burgess, The long day wanes Enrico Azzini, 2014 – Neal Cassady, I vagabondi Enrico Azzini, 2014 – Joan Didion Enrico Azzini, 2019 – Pier Paolo Pasolini Enrico Azzini, 2019 – John Steinbeck, Furore  

Pubblicato in alfa romeo, allard p2 safari, american car, anthony burgess, automobility, cadillac, giulia gt veloce, guidare negli stati uniti, international 3/4 ton, joan didion, ken kesey, kuala hantu, letteratura americana, neal cassady | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

ATTORNO AL MARE # 1 – Louis Simpson – Moving the Walls

So all that oceanography, after all Was only a pawnshop. For they brought home the tooth of a whale And said, <<Look! It is only a doorstop, after all>>.   For Leviathan does not exist, And the sea is no … Continua a leggere

Pubblicato in letteratura americana, storie di velieri | Contrassegnato , , | Lascia un commento

JOHN STEINBECK – FURORE – Come sostituire le bronzine di biella – How to replace rod bearings on a ’26 Dodge

Se l’Americano è pragmatico, lo sarà anche la narrativa? La mattina ti svegli e avverti il bisogno irrefrenabile di dare la caccia ad un capodoglio? Leggi Melville. Ti s’inchioda l’auto e devi sostituire una bronzina di biella? Leggi Furore. Non … Continua a leggere

Pubblicato in 1926 dodge 4 cylinders, american car, automobility, cadillac, guidare negli stati uniti, letteratura americana | Contrassegnato , , | Lascia un commento

IN A WHITE ROOM – A 2001 A SPACE ODISSEY STORYBOARD

La stanza dove l’e.v.a. pod si arresta dopo tutto quel botto di lucine e valli virate è solo per David Bowman, come Davanti alla legge di Kafka? Era pensato per un essere umano generico? La sua esistenza si consumerà in … Continua a leggere

Pubblicato in 2001 a space odissey, david bowman, letteratura americana, stanley kubrick, white room | Contrassegnato , | Lascia un commento

James Leo HERLIHY – UN UOMO DA MARCIAPIEDE

Un set up proprio niente male per una domenica estiva di novembre: Un uomo da marciapiede di Herlihy, Bustin hollow core 2015 grafica di Demencia Beivide, Gullwing Charger, Minizombie 78a Mannaggia: l’autore ha un nome terribilmente maldestro, nemmeno connotato etnicamente: … Continua a leggere

Pubblicato in come scrivere una recensione, james leo herlihy, letteratura americana, tom wolfe | Contrassegnato , , | Lascia un commento

ENRICO AZZINI – RECENSIONI 2009 – 2019

GADDA & LETTERATURA ITALIANA C. E. GADDA – LETTERE A GIANFRANCO CONTINI C. E. GADDA – LETTERE A UNA GENTILE SIGNORA C. E. GADDA – PER FAVORE MI LASCI NELL’OMBRA A. LIBERATI – IL ‘MIO’ GADDA: PADRI, MADRI, ZIE – … Continua a leggere

Pubblicato in automobility, carlo emilio gadda, cotten seiler, futurismo, international 3/4 ton, joan didion, ken kesey, letteratura americana, lucia rodocanachi, luigi russolo, maledetti architetti, neal cassady, stanley elkin, tom wolfe, valentino zeichen | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

TOM WOLFE – RADICAL CHIC

E finalmente ci siamo levati lo sfizio di sapere cosa è RADICAL CHIC. No, perché non vorrei che uno facesse la fine di quello che infila qua e là l’espressione NON LUOGO a sproposito, senza mai aver letto Augé. Il … Continua a leggere

Pubblicato in antiborghese, black panthers, joan didion, letteratura americana, tom wolfe | Contrassegnato | 2 commenti

TOM WOLFE & JON DIDION & NEAL CASSADY – TUTTE LE RECENSIONI

– L’ACID TEST AL RINFRESKO ELETTRIKO – MALEDETTI ARCHITETTI – LA STOFFA GIUSTA – RADICAL CHIC Inoltre, sul più o meno stesso colore: – JOAN DIDION – NEAL CASSADY

Pubblicato in guidare negli stati uniti, international 3/4 ton, interstate highway system, joan didion, ken kesey, letteratura americana, maledetti architetti, route 66, tom wolfe | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

TOM WOLFE – L’ACID TEST AL RINFRESKO ELETTRIKO

Making copies is AGAINST THE LA-UU. Peccato che attorno al 2000 edizioni disponibili non ce n’erano. Queste fotocopie provengono dall’esemplare che copia di legge ammuffiva alla BNC Il mondo hip, la grande maggioranza delle teste acide, ancora recitavano l’eterna commedia … Continua a leggere

Pubblicato in antiborghese, joan didion, ken kesey, letteratura americana, neal cassady, tom wolfe | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

JOAN DIDION – Prendila così e altre cose

Joan Didion non è molto più alta di 47.8″ ma sicuramente molto più potente del 350 c.i. small block  A 44 anni di distanza dalla prima pubblicazione e a 36 dalla prima edizione italiana (Bompiani) Play it as it lays è … Continua a leggere

Pubblicato in corvette 327, cotten seiler, guidare negli stati uniti, joan didion, letteratura americana, muscle cars, tom wolfe | Contrassegnato , , , | 2 commenti